GIRLS IN HAWAII | From Where Come Your Tears

girlsQuesta canzone non è ancora uscita e solo per caso – pare sia un mistero, il sito ufficiale della band non ne parla – sono venuto a conoscenza  di Refuge, l’imminente (4 luglio) EP di inediti dei Girls.
Sarà solo fortuna, o ancora dolore per non poter andare al loro concerto di sabato pur avendo già comprato i biglietti?

E’ ufficiale, non è proprio possibile che i Girls mi piacciano più di così!!! E, proprio perchè ormai si tratta di un punto di non ritorno, ho aggiornato il mio profilo su ‘chi sono questi due‘ con il giusto peso ai miei nuovi sacerdoti musicali.

Stile, malinconia, i soliti giri ‘in minore’ mantenendosi comunque sul verso positivo: “RADIOHEAD POSITIVI” è la parola giusta. Musica per l’anima (la mia, di sicuro), sempre evocativa e magica, sia nelle declinazioni rarefatte come questa o nei tanti episodi grintosi e più energici disseminati nei 3 album dià pubblicati.

Ma comunque io la pensi, From Where Come Your Tears non credo vi cambierà la vita.

Forse non vi accorgerete della sua esistenza, tanto è minimalista e delicata, ma per me rappresenta una ulteriore definitiva prova della chiave che questa band possiede per disinnescare ogni mio sistema di difesa. E’ la musica che voglio ascoltare, ma anche quella che avrei voluto scrivere e suonare.

E’ forse per questo che a ogni ascolto mi ritrovo sempre più Triste-Ma-Anche-Felice.
Di sapere per una volta da dove vengono tutte le mie lacrime.

 

Il Frammento
Tutto, dalla prima all’ultima nota

Il link al brano completo

Voto: Cinque stelle ma dovrebbero essere 50

 

Annunci

13 risposte a “GIRLS IN HAWAII | From Where Come Your Tears

  1. Allora, devo dire che dopo il 3°-4° ascolto il pezzo non è affatto male, cosa che mi porta a ripromettermi per l’ennesima volta di provare a dare un’altra chance a queste ragazze hawaiane che fino ad ora non mi hanno fatto propriamente impazzire.

    Alcune annotazioni aggiuntive in ordine sparso:

    – Il video è quello ufficiale?!? Da dove l’hanno tratto? Non riesco a capire se da un film o da uno spot degli anni ’50/’60 contro l’uso degli stupefacenti… in ogni caso geniale!

    – Circa la sensazione di ascoltare qualcosa che mi rende “più-triste-ma-anche-felice”, l’ho provata diverse volte e quindi la capisco bene anche se purtroppo non mi capita ancora con i Girls in Hawaii. In compenso in questo periodo ho trovato, dopo parecchio tempo, qualcosa che mi da quel tipo di mood e magari prima o poi troverò l’ispirazione giusta per dedicargli un frammento.

    – Alex, una sola parola: VERGOGNA!!! Ma come, prima seduci Valeria con questi giovanotti belgi e poi me la abbandoni da sola a vagare in terra ligure?!? (ma poi, il concerto non è a Genova, bensì a Sestri Levante o sbaglio?)

    – Valeria, una sola parola: GRANDE!!! Fai bene ad andare comunque al concerto e mi dispiace davvero di non poterti accompagnare io stesso. Inoltre mi piace un sacco la nuova foto del tuo profilo 😉

    E per chiudere: ma del nuovo disco di Lana Del Rey ne vogliamo parlare oppure no? Io lo trovo molto bello e migliora ad ogni ascolto…

    • Della Lana stavolta scriverò io, quindi non azzardarti a farlo tu. Era appunto la nuova dipendenza di cui parlo nel mio commento.
      Sì il concerto è a Sestri, è un’informazione in mio possesso… se poi cercando Sestri arriverò ad Alberobello sarà solo l’ennesima conferma del mio senso di orientamento da animale della foresta 🙂

    • Sono letteralmente in una giornata-uragano (così tanto che oggi non ho ancora ascoltato una volta la nuova canzone delle girls, contro le 700 di ieri) quindi gioco-forza la risposta sarà velocissima
      1) VIDEO:il video non è sicuramente ufficiale, ma a parte la possibilità di preordinarlo su itunes e amazon, di queste canzoni non si sa nulla.
      2) TRISTEFELICE: ne avessimo di canzoni così. attendo con trepidazione la tua nuova proposta, che valuterò con attento pregiudizio, come al solito 😉
      3) VERGOGNA: sembrerò un voltagabbana (e guardando freddamente ‘le carte’ non avrei scuse) ma sono squarciato dentro per questa decisione difficilissima che ho dovuto prendere (lavoro o divertimento?)… quanto tiene la scusa che ‘volevo farle conoscere gente nuova e non volevo fare da ottavo incomodo’? (i girls sono in sei). poco vero?
      4) LANA: del disco di lana del rey non ne parla nessuno? io sono fidanzato con le girls, tutto il resto non conta (forse)
      torno nel tunnel. regards

  2. Sì òbeh, non che io possa aggiungere molto no? Nel post scorso ho pubblicato perfino la classifica di tutti i brani, di recente con uno sforzo di volontà mi sono messa lì ad ascoltare l’album Everest fino a quando mi sono arresa pure ad esso. Questa canzone … non la migliore ad un primo ascolto, ma ormai siamo grandi e abbiamo capito che i primi ascolti servono solo a dirci che non siamo (ancora) diventati sordi.
    E poi io, non per te che già lo sai, ma per tutti i nostri amichetti qui sul blog, voglio dire che IO INVECE A GENOVA CI VADO, ANCHE DA SOLA (c…o!).
    Ma non solo a trovare la Laura, ci vado proprio ad ascoltare i tuoi sacerdoti belgi, quelli dai quali dovevo accompagnarti per aiutarti con il deambulatore.
    Ecco, questo per dire quanto bene voglio a loro, a te, dopo questo tiro mancino col salto mortale … un po’ meno 🙂
    Torno di corsa a drogarmi con l’album che andrò a recensire a breve, il metadone sta finendo l’effetto!

    • …alla fine, anche questa ultima perla si rivelerà anche a te, sono sicuro.
      E sono sicuro anche che il concerto di Genova sarà bello quanto già mi immagino, anche senza il mio intervento sul palco per fare i cori (almeno, questo era il mio desiderio ‘principe’, bisogna sempre puntare in alto, no?).
      Tiro mancino grande o grandissimo a parte, sono stracontento che tu ci vada comunque, anche se mi sento come quella che voleva fare la velina e alle selezioni porta l’amica ‘che le era saltato l’appuntamento dalla parrucchiera’….e viene scelta lei :-/

    • Beh caro, davvero credevi che alla selezione di Veline avrebbero preso te invece di me? Va bene cibarsi di illusioni, ma ad un certo punto dovrai tornare sulla Terra …. o mi sbaglio?
      Non preoccuparti, dei due lavori che io avrei voluto fare (senza averci mai provato in nessun modo) uno era fare la vocalist. Vocalizzerò io con i ragazzi, probabilmente in topless (tempo permettendo ovvio)

    • Beh, giusto per essere un po’ cattivo e visto ciò che ho detto in passato sulle prestazioni vocali del cantante dei Girls in Hawaii (che ricordiamo è lo stesso degli Zeroassoluto), sicuramente il concerto ne avrebbe guadagnato con la performance di Alex e sicuramente ne guadagnerà ancora di più con quella di Valeria 🙂

  3. “ogni ascolto mi ritrovo sempre più triste-ma-anche-felice.
    Di sapere per una volta da dove vengono tutte le mie lacrime”.

    ho letto queste parole e ho avuto la sensazione che stessero parlando proprio a me. ti capita, mai? a me a volte, credo sia una questione di “risonanza emotiva”, o forse molto più banalmente è solo un principio di delirio 🙂

    non conoscevo il gruppo, ho ascoltato il brano, e ci ho trovato quello di cui parlavi. ci ho trovato quello che cercavo. e ora vado ad ascoltare tutto quello che trovo su di loro su youtube

    • se siamo almeno in due, allora non è delirio! 🙂
      Sono sempre lieto di fare proseliti, per trovare buona musica (anzi, ottima) ormai è necessario un cane da tartufi.

      Spero che i Girls soddisferanno le aspettative; se quest’ultimo brano ti è piaciuto ce ne sono tanti altri che stuzzicheranno il tuo appetito, e se hai un periodo di ferie abbastanza lungo [il post di oggi è particolamente stringato rispetto alla mia media] forse riuscirai a leggere il mio intervento appassionato di qualche mese fa proprio e già lì capirari ‘se è sì’ o ‘proprio no’

      Grazie per essere passata da noi, buon viaggio musicale
      a.

Esprimiti! Lascia un Commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...