AUDIOSLAVE | Like a stone

Eccoli là, beccati! Tutti pronti a dire “Oh, ecco la Stefania”, “Ciao Stef” , “Continua così Stefy”  e invece … sono di nuovo io, la Vale.

Purtroppo c’è stato un piccolo intoppo. Vi ricordate tutta la nostra presentazione alla Ste giocata sul discorso “accendere la luce, abbagliare, spegnere la luce”? Ecco, la Stefa (donna con un’enorme autoironia) voleva fare un’entrata in scena mascherata da lampadina, ci ha lavorato giorno e notte… Salvo accorgersi, al momento dell’entrata in scena, che si era preparata un costume da LAMPADINA A INCANDESCENZA. Orrore! Sacrilegio! Fuorilegge! Aita Aita! Insomma, sta cercando di mettersi a norma ma ci vorrà ancora qualche giorno, nel frattempo portate pazienza, rimettete la sveglia un po’ più avanti e leggete sotto (pigri e fatalisti astenersi, non avete bisogno di incentivare la vostra naturale predisposizione all’inazione).

Sembrano passati pochi giorni dacchè vi suggerivo di ascoltare gli Of Monsters and men (che tra l’altro stanno avendo un ottimo successo malgrado il mio post) invece ALLORA eravamo in luglio… e ADESSO … gulp! … siamo a fine settembre. Continua a leggere

Annunci

Un Anno di SoloFrammenti

Finalmente una bella notizia: esattamente un anno fa pubblicavamo il primo articolo su SoloFrammenti. Auguri!

E dire che all’inizio pensavamo avrebbe potuto essere solo un modo alternativo per comunicare tra noi (Valeria e Alex) risparmiando i costi degli SMS.
Così infatti è stato per un po’ di tempo (Alex: “io ho risparmiato tantissimo!”) quando, oltre a una ristretta cerchia di amici, gli unici frequentatori del blog eravamo noi, sempre noi, solo noi, e scherzavamo sul fatto che prima o poi avremmo annotato i codici accesso dell’home banking per custodirli finalmente in un luogo sicuro. Continua a leggere